I NOSTRI EVENTI

Serata CAPODANNO 31/12/2018 con le ciaspole sulla neve e Cenone in Lessinia

 Cenone di Capodanno 31/12/2018 riservato al nostro gruppo ma aperto a tutti con un'escursione facile con le ciaspole sul sentiero delle Sfingi a Camposilvano in Lessinia.  Ampio menu completo compreso le bevande ed il brindisi dall' antipasto al dolce, accompagnati da musica live. RITROVO: ore 18,00 a Camposilvano di Velo Veronese (VR) davanti al Rifugio Corte 300. Possibilità di pernottamento in loco.    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA con l'intero importo da versare anticipatamente  Ogni partecipante riceverà una conferma scritta con SMS. Per ulteriori informazioni  www.escursionistapercaso.it tel. 3475548124 lucio.gelain@escursionistapercaso.it  Il menu sarà comunicato al più presto e l'importo s'intende già da adesso compreso di tutto di euro 60,00 a persona.

Escursione del 18/11/2018 al Monte Cengio sull'altopiano di Asiago

Un itinerario non impegnativo, anzi, alla portata di tutti, che ci farà scoprire i luoghi e gli avvenimenti che hanno interessato questa località durante il primo conflitto mondiale. Parliamo  di uno dei luoghi più spettacolari e significativi della Prima Guerra Mondiale. E' consigliabile essere muniti di una torcia elettrica visti i numerosi passaggi all'interno di gallerie. CARATTERISTICHE: DIFFICOLTA': facile; DISLIVELLO ATTIVO: 300m - LUNGHEZZA: 7 km - DURATA: 4 ore - ACCOMPAGNATORE: Lucio Gelain tel. 3475548124 - lucio.gelain@escursionistapercaso.it RITROVO: ore 8,15 al casello in entrata di Verona est (che non è quello in uscita!!), oppure alle 9,30 al Bar Trattoria Ai Granatieri Via Campiello, 134 -TRESCHE' CONCA di ROANA (VI) per la sosta caffé.  COSTI: contributo 5,00 euro a persona (gratis i tesserati) per rimborso spese organizzative da versare all'accompagnatore prima dell'inizio dell'escursione. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (anche per l'eventuale pranzo al rifugio Al Granatiere) entro il giorno precedente l'escursione tramite tel, sms, mail pregando di lasciare un numero di telefono. Si prega di leggere sempre attentamente il Regolamento Escursioni in home page del sito: www.escursionistapercaso.it     

23/11/2018 - CENA SOCIALE E TESSERAMENTO 2019 - UN INVITO PER TUTTI

M E N U Aperitivo di Benvenuto con spicchi di pizza - Maccheroncini al sugo d'anitra e risotto all'isolana (bis) Straccetti di pollo con pancetta stufata e contorni misti di stagione Dessert a sorpresa di Roberta e Teresa caffé, acqua e vino con sorprese finali COSTO: 22,00 euro LE PRENOTAZIONI VANNO FATTE A ROBERTA TEL:3389061854 L'appuntamento è alle ore 20,00 presso il Ristorante & Pizzeria GALVAN  Via del Lupo, 9 - 37050 Ca' degli Oppi (VR)

ESCURSIONE DEL 25/11/2018 da S.Zeno di Montagna a Prada Alta per Le Ca'

Facile e piacevole escursione autunnale sul monte Baldo partendo da contrada Laguna di S.Zeno di Montagna con percorso poco impegnativo e sempre con ampie vedute sul lago di Garda, sul Baldo e sulle Prealpi Bresciane.  Si parte dal parcheggio adiacente all'Hotel Ristorante San Remo (nella parte più a nord del paese fra contr. Laguna e contr. Villanova). Ci dirigiamo prima a Villanova e quindi a Ca' del Lupo, alle Case Seré e quindi a Le Cà con bella chiesetta. Giungiamo poi a Prada Alta dove è prevista la sosta pranzo presso una struttura convenzionata o a sacco. Il rientro si fa collegandosi a Prada Bassa, quindi la chiesetta di San Bartolomeo e costeggiando infine la tenuta Cervi da cui giungiamo al nostro punto di partenza. CARATTERISTICHE: DIFFICOLTA': facile/media - DISLIVELLO: 500m - DISTANZA: 11 km - DURATA: 5 ore senza conteggiare le soste  ACCOMPAGNATORE: Lucio Gelain tel. 3475548124 - lucio.gelain@escursionistapercaso.it RITROVO: ore 8,45 a Verona al parking in fianco al Famila Saval di B.Trento in via Ca di Cozzi oppure a San Zeno di Montagna alle 9,30 al Bar Pasticceria La Dolce Vita (in fianco alla chiesa) per il doveroso caffé da cui ci sposteremo insieme con le auto al punto di partenza. COSTI: contributo 5,00 euro a persona (gratis i tesserati) per rimborso spese organizzative da versare all'accompagnatore prima dell'inizio dell'escursione.  PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il giorno precedente l'escursione tramite tel, sms o mail pregando di lasciare un numero di telefono. E' obbligatoria anche la prenotazione dell'eventuale pranzo in trattoria (15,00/18,00 euro). Si prega di leggere sempre attentamente il Regolamento Escursioni in home page del sito: www.escursionistapercaso.it

Escursione del 02/12/2018 sul monte Cimone per ricordare i nostri soldati caduti

Piacevole itinerario nel bosco che, dall'abitato di Tonezza sugli altopiani vicentini, ci porta al sacrario del Monte Cimone. Si parte dalla località Campana di Tonezza del Cimone affiancando in breve il cimitero austroungarico. Proseguiamo per sentiero panoramico fino all'ossario del monte Cimone, alla Cima Neutra e alla sua galleria elicoidale. Quindi proseguiamo per il sent. 536 per giungere fino a contrada Vallà dove è prevista la sosta pranzo. Nel pomeriggio ed in breve tempo guadagnamo il punto di partenza chiudendo l'anello. CARATTERISTICHE: DIFFICOLTA':facile/media; DISLIVELLO ATTIVO: 450m - LUNGHEZZA: 12 km - DURATA: 5 ore - ACCOMPAGNATORE: Lucio Gelain tel. 3475548124 - lucio.gelain@escursionistapercaso.it RITROVO: ore 8,15 al casello in entrata di Verona est (che non è quello in uscita!!), oppure alle 9,30 al Bar del Ristorante Albergo Ciclamino a Campana di Tonezza del Cimone x la sosta caffé e da dove si parte puntuali. COSTI: contributo 5,00 euro a persona (gratis i tesserati) per rimborso spese organizzative da versare all'accompagnatore prima dell'inizio dell'escursione. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (anche per l'eventuale pranzo) entro il giorno precedente l'escursione tramite tel, sms, mail pregando di lasciare un numero di telefono. Si prega di leggere sempre attentamente il Regolamento Escursioni in home page del sito: www.escursionistapercaso.it  

Escursione del 08/12/2018 periplo di Monte Isola sul lago d'Iseo.

A Sulzano, parcheggiate le auto, prendiamo il traghetto che in cinque minuti ci porta a Monte Isola. Sbarcati a Peschiera Maraglio imbocchiamo un'antica mulattiera ed attraverso un antico sentiero immerso nel verde del bosco ed una fantastica veduta del lago, giungiamo al Santuario della Madonna della Ceriola sulla sommità del monte dove si gode di una visuale fantastica a 360° sul lago d'Iseo e sul circostante arco alpino. Scendiamo verso Cure, passiamo per Masse ed infine arriviamo a Carzano dove sosteremo per il pranzo a sacco o presso il ristorante Monteisola in riva al lago (il pranzo va prenotato). Riprendiamo il cammino quasi tutto pianeggiante costeggiando la parte occidentale dell' isola passando da Siviano, Sanchignano, Menzino sino ad arrivare a Sensole dove a sud abbiamo l'isoletta di S. Paolo e poi ritorniamo a Peschiera Maraglio dove riprendiamo il traghetto per il ritorno sulla terraferma.  CARATTERISTICHE: DIFFICOLTA': facile/media è consigliata a tutti - DISLIVELLO: 450m - LUNGHEZZA: 13 km - DURATA: 5 ore senza contare le soste - ACCOMPAGNATORE: Lucio Gelain tel. 3475548124 mail lucio.gelain@escursionistapercaso.it  RITROVO: ore 8,00 al parcheggio autostrada A22 Verona Nord oppure ore 8,30 al casello di Brescia centro, oppure a Sulzano alle ore 9,15 parcheggiando l'auto al parcheggio custodito Gerolo (7 euro) COSTI: 5,00 euro a persona (gratis i tesserati) per rimborso spese organizzative. E' obbligatoria la prenotazione entro il giorno precedente l'escursione tramite tel, sms, mail pregando di lasciare un numero di telefono e specificando se si intende pranzare in trattoria. Si prega di leggere sempre attentamente il Regolamento Escursioni in home page del sito: www.escursionistapercaso.it 

Escursione del 9/12/2018 in Lessinia da Manune a Molina e arco naturale Botesela

Giro ad anello in Lessinia occidentale con partenza da Manune (Fumane), sosta a Molina e visita a Botesela dove scopriremo un ponte naturale in roccia ammonitica e calcare oolitico, vero gioiello morfologico naturale dei Lessini poco conosciuto ed attrezzato con un percorso acrobatico ma ora abbandonato ed in disuso. Si parte da Manune in località Castello sulla strada che va a Molina e dove lasceremo le auto. Si va quindi a Contrada Moccoli prendendo un sentiero dietro il cimitero. Proseguiamo per la vicina contrada Sengia Rossa e da quì, attraverso bel sentiero nel bosco, giungiamo a Camporiondo di sotto e di sopra da cui proseguiamo ad est e nord-est per stradina bianca che ci porta a Molina dove è prevista la sosta pranzo libera o presso una struttura convenzionata. Si riparte quindi con direzione sud-ovest per Scariotti e quindi Botesela dove vedremo un fenomeno di arco naturale simile al ponte di Veja attrezzato con un percorso acrobatico a metà degli anni 70 su progetto del prof. Perin, lo stesso che progettò e realizzò il percorso della Val Sorda. Ora questo percorso è stato abbandonato da tanti anni ed è in disuso. Sarà nostro compito riscoprirlo mandando un monito alle istituzioni tutte che se ne stanno fregando di un sito così bello ed originale. Il tragitto è vario, tra carrarecce, sentieri, prati, boschi e strada asfaltata. CARATTERISTICHE: DISLIVELLO: 550m - DIFFICOLTA': media - DISTANZA: 13 km - DURATA: 5 ore senza contare le soste ACCOMPAGNATORE: Lucio Gelain tel. 3475548124 - mail: lucio.gelain@escursionistapercaso.it RITROVO: ore 8,30 al parcheggio in fianco al Famila Saval (via Cà di Cozzi) oppure alle ore 9,00 a Fumane (VR) al bar Sapori della Valpolicella in Via Progni 1 per il caffé. COSTI: 5 euro a persona per rimborso spese organizzative da versare all’accompagnatore prima dell’inizio dell’escursione (gratis i tesserati). E' obbligatoria la prenotazione tramite tel, sms o mail specificando il luogo di aggregazione e il pranzo (trattoria convenzionata oppure a sacco). Si prega di leggere sempre attentamente il Regolamento Escursioni in home page del sito: www.escursionistapercaso.it 

REGOLAMENTO ESCURSIONI

  
(ultimo aggiornamento del 06/11/2016)
La partecipazione alle escursioni è aperta a tutti i maggiorenni o minori accompagnati. Salvo disposizione contraria ogni escursione richiede la prenotazione obbligatoria per tutti entro il giorno precedente il giorno della stessa. Si precisa inoltre che ogni partecipante dovrà completare l'intera escursione in programma insieme all'accompagnatore senza prendere alcuna decisione personale che modifichi il percorso sia nei tempi sia nei luoghi in cui solo l'accompagnatore ha facoltà di modifica, salvo per causa di infortunio o di forza maggiore. In caso contrario l'escursionista che non si vorrà attenere a tale regola sarà allontanato dal gruppo. La quota obbligatoria per ogni escursione è di 5 o 7 euro a persona a titolo di rimborso spese organizzative e si versa sempre all'accompagnatore prima dell'escursione.
Nel caso di trasferimenti con auto private l’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali incidenti che dovessero accadere.
E' facoltà degli organizzatori, qualora lo ritenessero opportuno, di variare il percorso e l’orario delle escursioni, per un miglior risultato delle stesse.
Colui che si iscrive all' escursione deve possedere preparazione tecnica e fisica, equipaggiamento ed attrezzatura adeguati alle caratteristiche e difficoltà dell' escursione stessa.
Oltre all' abbigliamento adatto, serve inoltre una certa preparazione, fisica e "psichica", e si deve tener presente che tempi e dislivelli sono indicativi.
Chi intende partecipare alla gita deve attenersi obbligatoriamente alle disposizioni dell'accompagnatore accettandole ed eseguendole senza protestare altrimenti verrà allontanato e reso autonomo. 
Chi partecipa  ha inoltre l’obbligo di informarsi sulle caratteristiche dell’escursione (difficoltà, lunghezza, dislivello, tempi di percorrenza, quota, ecc.). rinunciando ogni qualvolta non possegga la preparazione necessaria ad affrontare in piena autonomia le difficoltà della medesima.
La partecipazione all' escursione vale perciò quale affermazione di piena autosufficienza nel superamento delle difficoltà previste nell' escursione stessa. Essa non può in alcun caso essere intesa quale atto costitutivo di rapporto di accompagnamento in capo agli organizzatori preposti o ad altri soggetti partecipanti all' escursione.
 
Partecipando alle gite si dà inoltre il consenso alla pubblicazione di fotografie e video ritraenti la propria persona.
 
ATTENZIONE: l'escursione può venire annullata o sostituita per maltempo quindi si consiglia di controllare questa pagina fino al giorno antecedente l'escursione. 
REGOLAMENTO ESCURSIONI - Escursionista per Caso

ORGANIZZIAMO ESCURSIONI PER GRUPPI SULLA LESSINIA, SUI BERICI, EUGANEI E M.BALDO

ORGANIZZIAMO ESCURSIONI PER GRUPPI SULLA LESSINIA, SUI BERICI, EUGANEI E M.BALDO - Escursionista per Caso

Per gruppi di persone (almeno 15) organizziamo in qualsiasi giorno brevi (mezza giornata) o medie escursioni (tutto il giorno) o anche notturne nei giorni di luna piena sulle colline di Verona, in Valpolicella, in Lessinia, sul M. Baldo, sui Colli Berici e sui Colli Euganei, alla scoperta di siti caratteristici e storici. L'escursione a piedi o con le ciaspole (quando c'è la neve) può prevedere anche una sosta pranzo o cena presso malghe, rifugi o trattorie locali dove si potranno degustare piatti e vini tipici. Gli escursionisti dovranno farsi trovare al punto di partenza concordato con mezzi propri. Per preventivi basta farne richiesta all'indirizzo: lucio.gelain@escursionistapercaso.it     

Anche per scolaresche di ogni ordine e grado si possono concordare uscite di mezza o intera giornata negli stessi luoghi descritti. 

LUCIO GELAIN l' accompagnatore e progettista di itinerari ricchi di emozioni

LUCIO GELAIN l' accompagnatore e progettista di itinerari ricchi di emozioni - Escursionista per Caso

Lucio è un appassionato delle nostre montagne: dalle colline che sovrastano Verona, all' altopiano della Lessinia, alla Valpolicella, al Monte Baldo, al gruppo del Carega, ai Colli Berici ed ai Colli Euganei E' già stato per alcuni anni il primo accompagnatore CAI del gruppo ciaspole.
La sua attività quindi è diversa da quella della guida naturalistico-ambientale in quanto non esercita professionalmente l’attività di conduzione di persone nelle visite a parchi, riserve naturali, zone di pregio o tutela ambientale o siti di interesse ambientale, frequentando invece località diverse per caratteristiche da quelle elencate. (L. R. 4 novembre 2002 n.  33)

  • 12/11/2018
  • Nº pagine viste 1341196
  • it
  • en

nostro motto: tirar de longo, altro che magnalonga

nostro motto: tirar de longo, altro che magnalonga - Escursionista per Caso

un tramonto sul vajo dell'Anguilla: un paesaggio per riflettere e pensare........

Escursionista per Caso

la montagna imbiancata di neve, il cielo ed il sole che ci guardano mentre andiamo incontro a loro

I luoghi tipici dei nostri avi: la malga

I luoghi tipici dei nostri avi: la malga - Escursionista per Caso

Malga Lobbia ed il Monte Terrazzo in una giornata di primavera. In questo luogo i nostri vecchi montanari producevano artigianalmente il burro ed il formaggio che consumavano in famiglia per i propri bisogni, mentre il prodotto in sovrabbondanza veniva venduto a terzi.

visitare luoghi insoliti, emozionanti e misteriosi

visitare luoghi insoliti, emozionanti e misteriosi - Escursionista per Caso

La tana del Brocchetta è una grotta naturale nel vajo dell'Anguilla abitata fino alla fine del 1800 dal Brocchetta, sua moglie e i figli e con le pecore. E' un sito nascosto e sconosciuto ai più e per questo motivo maggiormente affascinante e misterioso.

UNISCITI A NOI, TROVERAI SOLO AMICI

Organizziamo ciaspolate per gruppi d'escursionist

Organizziamo ciaspolate per gruppi d'escursionist - Escursionista per Caso

Per chi vuol conoscere con le ciaspole il territorio della Lessinia e del Monte Baldo organizziamo per gruppi di almeno 15 persone ciaspolate in qualsiasi giorno e ora, anche notturne con possibilità di pranzo o cena in malga o rifugio con brevi descrizioni e video sulla storia e le caratteristiche del territorio. Contattateci senza impegno per preventivi alla mail lucio.gelain@escursionistapercaso.it