Home » I NOSTRI EVENTI » ESCURSIONE DEL 28/04/2013 da Ponte Florio (Montorio) per il Piloton a Pigozzo

ESCURSIONE DEL 28/04/2013 da Ponte Florio (Montorio) per il Piloton a Pigozzo

Escursione primaverile sulle colline veronesi alla ricerca di panorami in fiore e di una prelibatezza stagionale: la sparasina.

Si parte da Ponte Florio (62m) prendendo subito la dorsale 11 con direzione nord dove arriveremo ben presto al castello di Montorio, che teniamo a destra, e poi a forte John (o Preara). Proseguiamo fino a giungere alla confluenza con la dorsale delle frazioni (149m) in corrispondenza del "piloton", megalite in pietra bianca a forma di fallo conficcato verticalmente nel terreno sfruttato dai romani per la costruzione di Verona e di origine celtica (1500 anni a/c). Lasciamo a sinistra la dorsale che porta a Novaglie e teniamo il sentiero che ci porta al Torresin (188m). Proseguiamo sull'allacciante 4 tenendo il crinale che divide la Valpantena con la val Squaranto. Giungiamo prima a Cà Fiocco (310m), quindi a Maroni (282m) dove ad un bivio teniamo a destra e teniamo prima direzione est e poi sud (277m) per giungere a località Quercia (230m), quindi scendiamo decisamente verso il vajo di Squaranto (Pissarotta) a Pigozzo (123m) dove si tiene la festa della Sparasina e dove è prevista la sosta pranzo a sacco o presso gli stand del posto. Dopo la sosta alle 16,00 breve escursione nel bosco dietro la chiesa con guida locale che ci spiega le sparasine. Riprendiamo la strada fino a Mizzole (86m) dove riprenderemo l'allacciante 11 che ci riporterà al castello di Montorio e al punto di partenza.

DIFFICOLTA': facile
DISLIVELLO: 300m
LUNGHEZZA: 15km
DURATA: 5 ore senza soste
ACCOMPAGNATORE: Lucio Gelain tel. 347.5548124 - lucio.gelain@interimmobiliare.com 
RITROVO E PARTENZA: ore 9,15 parcheggio supermercato Eurospin a Ponte Florio (Verona).
E' gradita la prenotazione tramite tel., sms, mail o fb.

27/04/2013 12:56 pm commenti (0)

CLICCA SULL' IMMAGINE

CLICCA SULL' IMMAGINE - Escursionista per Caso

PER VEDERE TUTTE LE NOSTRE ESCURSIONI CON LE FOTO

CLICCA SULL' IMMAGINE - Escursionista per Caso

la montagna imbiancata di neve, il cielo ed il sole che ci guardano mentre andiamo incontro a loro

nostro motto: tirar de longo, altro che magnalonga

nostro motto: tirar de longo, altro che magnalonga - Escursionista per Caso

un tramonto sul vajo dell'Anguilla: un paesaggio per riflettere e pensare........

visitare luoghi insoliti, emozionanti e misteriosi

visitare luoghi insoliti, emozionanti e misteriosi - Escursionista per Caso

La tana del Brocchetta è una grotta naturale nel vajo dell'Anguilla abitata fino alla fine del 1800 dal Brocchetta, sua moglie e i figli e con le pecore. E' un sito nascosto e sconosciuto ai più e per questo motivo maggiormente affascinante e misterioso.

I luoghi tipici dei nostri avi: la malga

I luoghi tipici dei nostri avi: la malga - Escursionista per Caso

Malga Lobbia ed il Monte Terrazzo in una giornata di primavera. In questo luogo i nostri vecchi montanari producevano artigianalmente il burro ed il formaggio che consumavano in famiglia per i propri bisogni, mentre il prodotto in sovrabbondanza veniva venduto a terzi.

UNISCITI A NOI, TROVERAI SOLO AMICI

Organizziamo ciaspolate per gruppi d'escursionist

Organizziamo ciaspolate per gruppi d'escursionist - Escursionista per Caso

Per chi vuol conoscere con le ciaspole il territorio della Lessinia e del Monte Baldo organizziamo per gruppi di almeno 15 persone ciaspolate in qualsiasi giorno e ora, anche notturne con possibilità di pranzo o cena in malga o rifugio con brevi descrizioni e video sulla storia e le caratteristiche del territorio. Contattateci senza impegno per preventivi alla mail lucio.gelain@escursionistapercaso.it